Vai al sito della Comunità Europea Vai al sito della Regione Puglia Vai al sito della Provincia di Taranto
HOMEPAGE - sezione: IL MUNICIPIO sezione: LA CITTA' sezione: LE GRAVINE invia una cartolina da Palagianello
MENU' DI SEZIONE
Il saluto del Sindaco
Statuto - Regolamenti
Il Consiglio Comunale
La Giunta Comunale
Bandi & Concorsi
Albo Pretorio
Stato Civile
Delibere Comunali
Uffici Comunali
Posta elettronica certificata
Trasparenza valutazione e merito
Adempimenti legge 190/2012 dati AVCP
Amministrazione aperta
Difensore Civico
Modulistica e Documenti
Autocertificazione
Tributi: I.C.I.
Tributi: T.A.R.S.U.
Tributi: T.O.S.A.P.
Tributi: Affissioni
Stat. demografiche
Statistiche elettorali
Lo stemma comunale
Tutti i sindaci
Tutte le news
Stampa locale
Calendario eventi
Albums fotografici
Mappa del sito
Privacy
Note legali
CERCA NEL SITO
SONDAGGIO


Non ci sono sondaggi attivi

NEWSLETTER
Inserisci la tua email:

Legge 675/96 Privacy
  Indietro

La Gazzetta del 10.03.2009
di: A.A.
Raccolta differenziata dei rifiuti il sindaco coinvolge gli studenti

• PA L AGI A N E L LO. Presso l’aula consiliare l’amministrazione comunale, in collaborazione con gli istituti scolastici, ha tenuto un convegno sulla presentazione del progetto «Raccolta differenziata rifiuti solidi urbani». Alla presenza di un’affollata platea di alunni di ogni ordine e grado, di genitori e di docenti, ha dato l’avvio ai lavori l’assessore Giuseppe Antonicelli il quale, dopo una breve prolusione, ha passato la parola all’ing. Mauro De Molfetta dell’Ato Ta 1, il quale, dopo essersi compiaciuto per la presenza del numeroso uditorio, ha messo in luce i vantaggi della raccolta differenziata e si è complimentato con l’amministrazione comunale la quale ha saputo portare Palagianello, ha detto, al primo posto in provincia per tale tipo di raccolta dei rifiuti solidi urbani. A seguire, gli interventi del vice sindaco Donato Todisco, dei presidi Salvatore Marzo ed Anna Ruggiero i quali hanno plaudito all’iniziativa didattica promossa dall’amministrazione comunale ed hanno messo in luce la sua validità sul piano educativo e formativo. Tutti e tre hanno rivolto agli alunni un forte messaggio, e cioè che «il rispetto per l’ambiente è condizione indispensabile per vivere un futuro a misura d’uomo e per assicurare anche alle generazioni che verranno la possibilità di vivere a contatto con una natura incontaminata». Ha concluso i lavori il sindaco Michele Labalestra ai quali sono stati presenti anche gli assessori Borracci e Natale ed il consigliere di maggioranza Luigi Valentini. Il sindaco ha precisato tra l’altro che «lo spirito che ha animato questa amministrazione nella modifica del metodo precedente di raccolta differenziata è sempre stato quello di cercare una soluzione ottimale tale che coniugasse il rispetto per l’ambiente e per i lavoratori e non alterasse i costi di gestione».


Copyright © 2003-2014 Comune di Palagianello - Tutti i diritti riservati