Vai al sito della Comunità Europea Vai al sito della Regione Puglia Vai al sito della Provincia di Taranto
HOMEPAGE - sezione: IL MUNICIPIO sezione: LA CITTA' sezione: LE GRAVINE invia una cartolina da Palagianello
MENU' DI SEZIONE
Il saluto del Sindaco
Statuto - Regolamenti
Il Consiglio Comunale
La Giunta Comunale
Bandi & Concorsi
Albo Pretorio
Stato Civile
Delibere Comunali
Uffici Comunali
Posta elettronica certificata
Trasparenza valutazione e merito
Adempimenti legge 190/2012 dati AVCP
Amministrazione aperta
Difensore Civico
Modulistica e Documenti
Autocertificazione
Tributi: I.C.I.
Tributi: T.A.R.S.U.
Tributi: T.O.S.A.P.
Tributi: Affissioni
Stat. demografiche
Statistiche elettorali
Lo stemma comunale
Tutti i sindaci
Tutte le news
Stampa locale
Calendario eventi
Albums fotografici
Mappa del sito
Privacy
Note legali
CERCA NEL SITO
SONDAGGIO


Non ci sono sondaggi attivi

NEWSLETTER
Inserisci la tua email:

Legge 675/96 Privacy
  Indietro

La Gazzetta del 25 febbario 2009
di: Antonio Alemanno
Varato il Piano urbanistico con i voti della maggioranza

PALAGIANELLO PER L’OPPOSIZIONE DI CENTROSINISTRA SEDUTA IRREGOLARE • PA L AGI A N E L LO. Approvato solo dalla maggioranza di centro-destra il Pug (Piano urbanistico generale). La minoranza di centro-sinistra, infatti, non ha partecipato al voto essendo uscita dall’aula dopo che i rispettivi consiglieri Marinelli, Rubino, Vetrano e Petrera hanno fatto notare la presunta irregolarità della convocazione del Consiglio in seduta straordinaria e prospettato la minaccia di ricorrere alle autorità competenti per l’annullamento della seduta “irrituale- ha detto Rubino- dal punto di vista politico e a m m i n i s t r at ivo ”. Queste, ed altre accuse, sono state contestate dal sindaco Michele Labalestra, dal vice sindaco Donato Todisco, dal capogruppo di maggioranza Vito Daniello e dall’assessore Maria Rosaria Borracci che, tra l’altro, ha fatto notare l’urgenza dell’approvazione del Pug dal momento che da parecchio tempo è stato approvato dagli organi competenti e quindi “dobbiamo fare in modo- ella ha precisato- che il Pug tenga conto anche delle zone che furono stralciate dalla conferenza di servizi per via del vincolo Pai, vincolo che in alcune zone è stato ormai abrogato”. Il secondo punto all’ordine del giorno, riguardante “Adeguamento del Pug per la realizzazione di un nuovo impianto di distribuzione carburanti in Palagianello da ubicare lungo la strada provinciale 38, con contestuale chiusura di un vecchio impianto sempre in Palagianello in C.so Gramsci n. 9”, è stato invece votato all’unanimità con l’astensione del solo consigliere Petrera. Votato a maggioranza, infine, il terzo punto all’ordine del giorno, che regola l’installazione degli impianti fotovoltaici nel territorio di Palagianello.

Copyright © 2003-2014 Comune di Palagianello - Tutti i diritti riservati